Top

Francia

Ostriche, Champagne e Can Can….ma è davvero tutto qui?

No, la Francia è tanto altro: mare, montagne, bellissime città storiche, splendidi centri medievali, cittadine mondane, fortezze, eleganti chiese gotiche, castelli fiabeschi, fari isolati, scogliere, tanto verde e vigneti, vigneti, vigneti, vigneti ovunque!

Iniziamo dalla modaiola Costa Azzurra, dove amiamo passare i week ends, con la bella Nizza, bella nella sua modernità e bella nei suoi quartieri storici, con vicoletti pieni di negozi e ristoranti; Cannes con un bel lungomare e l’animata via che attraversa il centro storico, con banchi pieni di ostriche e crudités; Juan Le Pins con i suoi locali trend….fino alla frizzante Saint Tropez, meta del jet set internazionale, con belle spiagge, negozi stupendi, ottimi ristoranti e un affascinante centro storico che si abbarbica su una collinetta. La Provenza della lavanda, con la romantica Aixe en Provence, la romana Arles, la bella Avignone. Scendiamo poi in Camargue, la terra dei cavalli bianchi, dei fenicotteri, dei masi e delle praterie paludose dove vivono centinaia di specie di uccelli, con la gitana Saintes Maries de la Mere, un pezzetto di Spagna nel mezzo alle paludi. Poi le magnifiche isole di Hyères e le misteriose e affascinanti Calanques di Cassis.

La Borgogna dalle infinite distese di vigneti, con piccoli e pittoreschi paesi e castelli e la verde Route des Grands Crus che collega Beaune alla bella Dijon, dove vengono prodotti i migliori e più cari vini al mondo.

La Champagne con altre enormi distese di vigneti fra le varie strade dei vini, fra cui la celebre Route du Champagne de la Cote des Blancs, un itinerario di circa 100 km fra vigneti di uve Chardonnay bianche da cui provengono alcune delle bollicine più pregiate al mondo. A Epernay, sede delle più celebri maisons de Champagne, si possono trascorrere intere giornate fra una degustazione e l’altra in ambienti raffinati di gran classe. Ma il tesoro più stupefacente della Champagne sono le centinaia di chilometri di cantine che si snodano nei sotterranei fra Eparnay e Reims, dove riposano milioni di bottiglie di vino pregiatissimo in attesa di essere stappate per qualche grande occasione!

La Normandia, con la bella Rouen dalla magnifica cattedrale gotica dei quadri di Monet, le ripide scogliere a picco sull’Oceano, le infinite spiagge del D-Day, la romantica Honfleur e la modaiola Deauville, località di villeggiatura del bel mondo parigino fin dalla fine del 1800…e non ultimo il vero gioiello di Francia: Mont Saint Michel, che da secoli suscita incanto e ammirazione.

La Bretagna, con i suoi misteriosi fari incastonati fra selvagge scogliere, i piccoli paesi di pescatori fra cui Cancale, paradiso delle ostriche, e l’affascinante Saint Malo dalle maree più alte del mondo, racchiusa fra possenti mura e grandiosi bastioni.

La Valle della Loira, un museo a cielo aperto con centinaia di preziosi castelli fiabeschi dagli interni sontuosi e pieni di tesori, circondati da magnifici giardini, corsi d’acqua e fiori dai mille colori.

entra negli itinerari per visualizzare tutte le foto

ITINERARI CHE CONSIGLIAMO

(Le informazioni contenute negli itinerari erano valide all’effettuazione del viaggio: ci scusiamo per eventuali successive variazioni)

3