Top

Sri Lanka, la perla dell’Oceano Indiano

ITINERARIO DI VIAGGIO

1°GIORNO: ITALIA-COLOMBO-HABARANA

Partenza dall’aeroporto prescelto. Arrivo a Colombo e trasferimento ad Habarana. Arrivo e sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato ad un safari fra i villaggi locali usando i loro mezzi: prima il tuk tuk, poi carri trainati dai buoi e per finire un giro in barca. Cena e pernottamento in hotel.

2°GIORNO: HABARANA-SIGIRIYA-POLONNARUWA-HABARANA

Prima colazione. Mattinata dedicata all’escursione al Rock Fortress di Sigiriya, costruita nel V secolo d.C. Situata a 300 metri di altezza è stata costruita sulla sommità di un monolito di pietra rossa che domina un paesaggio mozzafiato. Il palazzo costruito sulla vetta è raggiungibile tramite una stretta scalinata che si snoda tra le enormi zampe di un leone di pietra. Nel pomeriggio visita di Polonnaruwa, lantica capitale del regno di Sri Lanka, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, circondata da mura di recinzione protette da fossati che la difendevano dagli attacchi esterni. Il complesso architettonico è formato da templi, palazzi e da una piscina a forma di loto. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3°GIORNO: HABARANA-ANURADHAPURA-HABARANA

Prima colazione. Escursione a Anuradhapurala più antica capitale dello Sri Lanka. Fondata nel 380 a.C. occupava un’area di oltre 40 kmq. Purtroppo di questa città restano solamente rovine sparse di palazzi e monasteri in un’area piuttosto ampia in quanto la maggior parte delle costruzioni veniva eretta con legno ed argilla, solamente le strutture dedicate alla religione buddista venivano costruite in pietra. Visita di  Ruwanwelisaya, Abegiriya, Twin Ponds, Lankaramaya e alla miniera di pietre preziose Moonstone. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4°GIORNO: HABARANA-DAMBULLA-MATALE-KANDY

Prima colazione e partenza per Kandy. Sosta lungo il percorso alle Cave Temples di Dambulla, detto anche il “Tempio d’Oro”, il tempio di roccia meglio conservato dello Sri Lanka. Vi sono oltre 80 grotte nel circondario, le principali attrazioni sono sparse in 5 grotte e comprendono statue e pitture, quasi tutte riferite alla vita di Buddha. Sosta alla fattoria di Matale, per scoprire le profumatissime spezie dell’isola e dove inoltre ci sarà offerto un piacevole massaggio con erbe (testa o piedi) della durata di 10 minuti. Arrivo a Kandy, sistemazione e pranzo in hotel. Ultima capitale dei Re dello Sri Lanka, oggi Kandy è Patrimonio dell’Umanità. Sorge in zona collinare intorno ad un bellissimo lago. La città è famosa per il Dalada Maigawa, chiamato comunemente Tempio del Dente, considerato il luogo più sacro dei buddisti poiché custodisce la sacra reliquia del dente di Buddha. Pernotto in hotel.

5°GIORNO: KANDY-PERADENYA-PINNAWELA-KANDY

Prima colazione e visita dei bellissimi giardini botanici di Peradenya, situati a 6 km da Kandy che si estendono su un territorio di 60 ettari. Questi giardini sono considerati tra i più ricchi al mondo per la varietà di specie ornamentali e spezie che ospitano. Sosta all’orfanotrofio degli elefanti di Pinnawala, dove si trovano circa 60 elefanti che vengono curati e nutriti, è possibile assistere all’allattamento dei piccoli e al bagno nel fiume, cosa molto divertente. Rientro a Kandy e resto del pomeriggio a disposizione per visite individuali o per shopping. Cena e pernottamento in hotel.

6°GIORNO: KANDY-NUWARA ELIYA

Prima colazione. Partenza per Nuwara Eliya, la capitale del Thè detta anche piccola Inghilterra. Lungo il percorso sosta ad una piantagione con annessa fabbrica di Thè. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio passeggiata per questa cittadina coloniale, situata ai piedi del monte più alto dello Sri Lanka, il Pidurutalagala, in una delle zone più suggestive del paese. Cena e pernottamento in hotel.

7°GIORNO: NUWARA ELIYA-COLOMBO

Prima colazione e partenza per Colombo, via Kitulgala. Sosta lungo il percorso al Melsna Tea Centre, luogo ideale per fotografare le cascate di St. Clare e Devon. Arrivo a Colombo e breve tour orientativo della città, con il Palazzo del Parlamento e l’antico Ospedale Olandese. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8°GIORNO: COLOMBO-ITALIA

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

Possibilità di prolungare il viaggio con un soggiorno alle Maldive.

LE ESPERIENZE CHE RACCOMANDIAMO

-Scalare la roccia di Sigiriya

-Osservare i pescatori in mare con un metodo unico di pesca

LE STRUTTURE CHE CONSIGLIAMO

COLOMBO

Cinnamon Lakeside – Lussuoso hotel moderno sulle rive del lago Beira, con piscina, centro benessere e svariati ristoranti.

KANDY

Mahaweli ReachSplendido resort di lusso ubicato sulle rive del fiume Mahaweli, sullo sfondo di montagne ondulate. La struttura richiama lo stile coloniale. Spaziosa piscina all’aperto, lussuoso centro benessere e fitness Ayurveda.

DAMBULLA

Cinnamon Lodge – Magnifico e lussuoso resort in stile coloniale nel mezzo ad un parco molto verde dove macachi e scimmie circolano in libertà. Spaziose camere in ville, con balconi panoramici sulla foresta o sul lago privato nel parco. Bellissima piscina all’aperto, centro benessere e ristoranti con cucina di alto livello.

NUWARA ELIYA

Grand Hotel  Nuwara Eliya– Lussuoso storico hotel di gran classe, circondato da una vegetazione tropicale, adiacente al campo da golf.

Nel 1819 Sir Edward Barnes, aiutante del duca di Wellington a Waterloo, arrivò, sulle rive di quest’isola tropicale, come quinto governatore di Ceylon. Nel 1828, innamoratosi profondamente della bellezza, della cultura e della serenità di questa nazione, iniziò a costruire la sua casa per le vacanze – Barnes Hall. Questa casa per le vacanze è ora diventata la dimora regale conosciuta come The Grand Hotel, Nuwara Eliya. Nel 1891, la proprietà fu acquistata dalla Nuwara Eliya Hotels Company, che ancora oggi possiede e gestisce il Grand Hotel.

Negli anni ’90 il Grand Hotel ha conferito il titolo di “proprietà del patrimonio nazionale” dal Dipartimento di Archeologia dello Sri Lanka. Questa prestigiosa etichetta rappresenta il valore attribuito all’hotel sia come edificio storico, sia come luogo che detiene un profondo significato storico e culturale per lo Sri Lanka, degno di conservazione.

 

 

INFORMAZIONI UTILI

DOCUMENTI

Per l’ingresso in Sri Lanka è necessario il passaporto con validità residua superiore ai 6 mesi e il visto di ingresso che dovrà essere ottenuto prima della partenza collegandosi al sito on line www.eta.gov.lk.

VACCINAZIONI

Nessuna vaccinazione obbligatoria.

FUSO ORARIO

4 ore e mezza in avanti quando in Italia vige l’ora solare.

MONETA

la moneta locale è la Rupia.

CLIMA

Clima tropicale monsonico, caratterizzato da un caldo tendenzialmente sempre umido. Le stagioni delle piogge vanno da maggio a settembre nelle zone sud occidentali del Paese, e da novembre ad aprile in quelle nord orientali. Lungo la costa le temperature massime variano in media dai 28°C ai 34°C, mentre le minime variano tra i 22°C e i 26°C; le temperature più alte si hanno tra marzo e giugno, mentre le più basse si hanno tra novembre e gennaio. Le temperature, per via dell’altezza, sono più basse negli altipiani centrali.

LINGUA

Singalese, tamil, inglese.

RELIGIONE

Buddista, induista, cristiana, musulmana.

ACQUISTI

Lo Sri Lanka offre moltissime occasioni di shopping: spezie profumate, tè di ottima qualità, coloratissimi batik e oggetti in legno ben lavorati. Per acquisti più impegnativi inoltre c’è un’ampia scelta di pietre preziose. I negozi di souvenir e quelli dei grandi alberghi offrono articoli di qualità molto alta a prezzi relativamente elevati, i mercatini e i piccoli laboratori offrono le occasioni migliori, per le quali è necessaria una buona contrattazione.

RICHIEDI INFORMAZIONI

    *campi obbligatori





    0