Top

Phuket, la perla delle Andamane

LA NOSTRA ESPERIENZA A PHUKET

Phuket, nel Mar delle Andamane, è l’isola più grande della Thailandia, e principale destinazione del turismo balneare. Collegata alla terraferma da una strada rialzata (Ponte Sarasin), ha distese di sabbia bianca, bagnate da trasparenti acque turchesi e come sfondo il verde delle colline, la jungla e boschetti di palme da cocco. La varietà del paesaggio è la principale ricchezza del posto. L’isola comprende numerosi microclimi e una sorprendente varietà di flora e fauna alternando promontori rocciosi a lunghe e ampie spiagge, scogliere calcaree a colline ricoperte da foreste tropicali. Lunga 54 Km e larga 22, ha 17 spiagge di sabbia bianca ed è circondata da oltre 30 tra isole ed isolette.

Patong è la principale località turistica dell’isola ed il centro della vita notturna. Cuore della città è la famosa Bangla Road, una via pedonale consacrata alla celebre nightlife di Patong. Mai Khao è la spiaggia più lunga dell’isola, dove enormi tartarughe liuto vengono ogni anno a depositare le uova. La spiaggia di Nai Yang è tutta circondata da pini e rappresenta il posto ideale per assaporare indisturbati il dolce far niente o per pic nic, tra un tuffo e l’altro. A Nai Harn Beach si possono osservare bellissimi tramonti.  La spiaggia di Rawai è un posto incantevole circondato da palme, dove vivono i sea gipsies, minoranza di pescatori originariamente nomadi di origine Malese. Karon e Kata Beach sono spiagge con numerosi resort ma dove ancora la natura regna sovrana. Nui Beach, piccola ma molto bella, ha alle spalle una piccola cascata. Laem Singh ha una grotta rocciosa che la rende particolarmente suggestiva.

LE ESPERIENZE CHE RACCOMANDIAMO

-Immergersi nel caos del quartiere di Patong per assaporare la movida locale

-Contrattare nei mercati locali la merce molto ben contraffatta per riuscire a strappare la migliore tariffa

-Visitare l’interno dell’isola immerso in una rigogliosa vegetazione tropicale

-Assaggiare le specialità thailandesi che sono gustosissime

LE STRUTTURE CHE CONSIGLIAMO

(La selezione delle strutture viene fatta al momento dell’effettuazione del viaggio: ci scusiamo per eventuali variazioni nel corso del tempo)         

Patong Merlin – Ben situato a Patong, immerso tra rigogliose palme da cocco e giardini tropicali, in un contesto tranquillo e rilassante. Ideale per chi cerca una vacanza che unisca relax e divertimento, il Patong Merlin è ubicato a pochi minuti a piedi dalla spiaggia di Patong (in prima linea sulla strada costiera che fiancheggia la spiaggia), e dalla famosa Bangla Road, ricca di locali e divertimenti. 320 sistemazioni arredate in stile contemporaneo-thai e arricchite da dettagli tropicali, con dimensioni di 32 mq. Il ristorante principale Coconut Coffee Shop, aperto dalle 6 alle 24, offre un servizio con menù fisso o a buffet e propone piatti della cucina asiatica e internazionale; il ristorante Seaside Garden, ubicato tra i lussureggianti giardini tropicali, è aperto per cena e con musica e intrattenimento dal vivo. Completano l’offerta, il lobby lounge bar, per gustare cocktail, bevande e snack veloci, il Pool bar, nei pressi della piscina principale per veloci spuntini e drink rinfrescanti nel corso della giornata e, sul lungomare di Patong, per chi è alla ricerca di un’atmosfera più vivace, si possono degustare deliziosi cocktail esotici al Sunset bar e deliziosi piatti della cucina internazionale al ristorante Cafè del Mar. 4 piscine a forma lagunare e situate tra i rigogliosi giardini della proprietà, piscine riservate ai bambini, miniclub per bambini da 4 a 12 anni, attrezzato fitness center, Sukko SPA per rilassanti massaggi della tradizione thai e con ampio menù di trattamenti benessere.

Hilton Arcadia – Grande hotel di categoria di buona categoria con ottimo standard di servizi garantiti dalla catena. Diviso da una strada dalla bella spiaggia di Karon, ha belle camere, 6 ristoranti, svariate piscine e una spa.

The Shore at Katathani, adults only – Magnifico resort sulla spiaggia di Kata, dove non sono ammessi i bambini, è un’intimo retreat tra lussureggianti giardini pieni di palme con solo 41 ville. Ogni villa dispone di una piscina a sfioro privata, un salotto, bagno con doccia a pioggia e la maggior parte delle ville ha una vista panoramica sull’oceano e si affaccia sulla spiaggia di Kata Noi. Insieme al sofisticato design degli interni, che combina colori tenui e trame naturali con delicati tocchi orientali, questo meraviglioso resort offre la posizione e il servizio perfetti per una vacanza romantica. 3 ristoranti di cui uno in spiaggia e molti spazi dove organizzare cene romantiche. Colazione galleggiante servita nella piscina privata. Spa.

Rosewood Phuket – Meraviglioso hotel di elevata categoria, con 71 camere lussuosamente arredate, che si trova sulla spiaggia di Tri Trang, a 5 minuti dall’animata Patong. La sua architettura innovativa con sottili influenze thailandesi si fonde organicamente in un lussureggiante paesaggio naturale. Ha un ristorante italiano e uno thai elencati nella guida Michelin, oltre ad un ristorante di pesce e un pool lounge per pasti veloci. Spa di alto livello con programmi anche personalizzati.

Keemala – Lussuosissimo resort dall’architettura unica costruito su una collina suopra la spiaggia di Kamala e immerso in una rigogliosa vegetazione tropicale. Fa parte dellacatena degli Small Luxury Hotels of the World. Le sue enormi camere parte in cottage, parte tendate e parte sugli alberi, sono tutte immerse nella foresta con grandi vetrate e viste mozzafiato sulla vegetazione o sul mare e sono tutte arredate in modo lussuosamente insolito. I suoi ristoranti con panorami fantastici, offrono una cucina di alto livello a scelta fra cucina dietetica o salutare, vegetariana o gourmet. La meravigliosa spa è un santuario del benessere. Sebbene il Keemala non si trovi direttamente sulla spiaggia, ha un servizio che porta sulle numerose spiagge dell’isola e offre l’opportunità di vivere un soggiorno retreat lontano dai rumori e inquinamenti luminosi, ma comodo per un perfetto soggiorno balneare.

INFORMAZIONI UTILI

DOCUMENTI DI VIAGGIO

È necessario il passaporto con una validità non inferiore ai sei mesi dalla data di entrata in Thailandia. Il visto non è necessario per soggiorni inferiori ai trenta giorni.

CLIMA

In Thailandia il clima è tropicale, con tre stagioni distinte: una stagione caldissima da marzo a metà maggio, una stagione delle piogge determinata dal monsone di sud-ovest che in genere va da metà maggio ad ottobre, e una stagione secca e relativamente fresca da novembre a febbraio, quando prevale il monsone di nord-est, proveniente dalle zone interne dell’Asia. Tuttavia nella regione peninsulare del sud, dove si trovano le maggiori località balneari, la stagione delle piogge ha un andamento un po’ diverso rispetto alla regione continentale e si distingue infatti a seconda del versante. Lungo la costa occidentale, sul Mare delle Andamane, dove si trovano Phuket, Krabi, le Phi Phi Islands, il clima è molto piovoso in estate, dato che il monsone viene proprio da sud-ovest e colpisce le coste direttamente dal mare, mentre piove poco da dicembre a marzo. Inoltre, durante il monsone estivo il mare può essere mosso, e raggiungere le isole in barca può essere difficile.

FUSO ORARIO

6 ore in più rispetto all’ora solare italiana,  5 rispetto all’ora legale.

VACCINAZIONI

Non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria.

VALUTA

La moneta corrente in Thailandia è il Baht, consigliamo di cambiare nelle banche.

ELETTRICITA’

220 volt; di solito in bagno c’è una presa anche per i 110 volt. Il tipo di presa dipende dalla nazionalità del costruttore dell’albergo. Meglio portarsi un adattatore universale.

LINGUA

Thai (ufficiale), cinese, inglese

RELIGIONE 

95% buddhista, 3,8% musulmana, 0,1% induista, 0,5% cristiana, 0,6% altre religioni

RICHIEDI INFORMAZIONI

    *campi obbligatori





    0