Top

Laos

Attraversato per tutta la sua lunghezza dal fiume Mekong, il Laos è un paese prevalentemente montuoso e senza nessuno sbocco sul mare. La sua conformazione fisica e i disordini interni che lo hanno obbligato ad una lunga chiusura al mondo esterno, hanno permesso al Paese di mantenere uno stile di vita tradizionale e un paesaggio incontaminato ancora non sfiorato dalla modernizzazione che ha trasformato gran parte dell’Oriente. Il patrimonio buddhista è preservato con tutte le antiche credenze e riesce a diffondere nell’aria un piacevole spirito mistico.

La navigazione sul Mekong permette di osservare da vicino la vita rurale, che scorre lenta ma serena, e dà la possibilità di entrare a contatto con la gente del posto, molto cordiale e curiosa.

Luang Prabang è la città più interessante, ricca com’è di templi, monasteri e grotte sacre. Tutt’altro che  banale, ha bei negozi, ristoranti tipici, un mercato notturno e molta vita sociale.

Vang Vieng, sperduta cittadina fra i monti apparentemente anonima, è invece sorprendentemente una meta frequentata da giovani, che offre tantissimi sport estremi, feste e movida: il rafting sui copertoni dei camions sorseggiando aperitivi è una delle attività più di moda, oppure volare su una delle mongolfiere che colorano il cielo.

ITINERARI CHE CONSIGLIAMO

(Le informazioni contenute negli itinerari erano valide all’effettuazione del viaggio: ci scusiamo per eventuali successive variazioni)

3