Top

Indonesia

Con i suoi 5350 km di estensione fra i due punti più estremi orientale e occidentale, l’Indonesia si estende dalla Malaysia fino alla Papua Nuova Guinea, dall’Oceano Indiano all’Oceano Pacifico, in un susseguirsi di isole e arcipelaghi di diverse forme, dimensioni, conformazioni fisiche, religioni, etnie e tradizioni che hanno in comune una natura rigogliosa e selvaggia, verdi catene montuose, oltre un centinaio di vulcani ancora attivi, grandi fiumi, laghi, risaie verdissime, splendide spiagge e tanto ancora da scoprire.

Dalla modaiola Bali, con le sue belle pagode, le verdi risaie, le mostre d’arte e la vivace movida… alla disordinata Giava, con la caotica Jakarta, centro nevralgico di tutto il paese, la reale Yogyakarta, lo spirituale Borobudur, l’inquietante cratere del monte Bromo e l’incredibile Ijen Plateau dove ogni giorno vengono raccolti centinaia di chili di zolfo e trasportati a mano dal cratere ai piedi della montagna…alla selvaggia Sulawesi, dove i Toraja vivono completamente isolati dal resto del mondo portando avanti antiche e bizzarre tradizioni… al Borneo coperto da fitta foresta pluviale…alla grande Sumatra…alle Gili, isole pedonali dalle spiagge bianchissime… alla verde Lombok… alle splendide e protette isole di Komodo, dove i draghi regnano sovrani, le spiagge sembrano cartoline e i fondali sono ancora ricchi di coralli colorati…e a tutto il resto che aspetta ancora di essere esplorato…

ENTRA NEGLI ITINERARI PER VISUALIZZARE TUTTE LE FOTO

ITINERARI CHE CONSIGLIAMO

(Le informazioni contenute negli itinerari erano valide all’effettuazione del viaggio: ci scusiamo per eventuali successive variazioni)

3