Top

Abu Dhabi

LA NOSTRA ESPERIENZA A ABU DHABI

Capitale degli Emirati Arabi Uniti, Abu Dhabi detiene il 90% delle risorse di oro nero nel Paese ed è una delle città più ricche al mondo. Super moderna e commerciale, sta assomigliando sempre più a Dubai, e come Dubai non ha paura di sfidare i record mondiali: il tappeto tessuto a mano più grande del mondo, le montagne russe più veloci, il tè del pomeriggio nel punto più alto, la torre più pendente, il gruppo di edifici culturali del XXI secolo più grande!

Una città eccitante dove nulla si ferma mai, dove il lusso sta diventando un must, ma dove ancora si respira la storia degli Emirati attraverso musei, mostre e tour, ma anche passeggiando nel porto dei dhow, contrattando nei mercati e assorbendo l’atmosfera locale in uno shisha café.

MOSCHEA DI SHEIKH ZAYED – E’sicuramente l’attrazione turistica più famosa di Abu Dhabi. Completata nel 2007, questo emblematico monumento ospita la tomba dello sceicco Zayed, primo presidente degli Emirati Arabi, noto come il Padre della Nazione. Con i suoi 22.000 mq, 4 minareti, 82 cupole e migliaia di colonne, la moschea è un capolavoro architettonico e un’immensa e magnifica visione. Anche qui non mancano i record visto che ha il lampadario (12 tonnellate) e il tappeto tessuto a mano più grandi del mondo! 1200 tessitori hanno lavorato per più di un anno per tessere questo tappeto persiano di 5627 m², che è costato più di 6 milioni di euro.

LOUVRE ABU DHABI – Attrazione da non perdere, il museo è il risultato di una collaborazione tra Emirati Arabi e Francia e si concentra sull’arte dalla preistoria ad oggi. Inaugurato nel 2017, si compone di 12 gallerie permanenti disposte in ordine cronologico: i primi villaggi, le prime civiltà, le religioni e il mondo moderno e spazi adibiti a mostre temporanee. Dalla bella area esterna, situata sul lungomare, si può ammirare la particolare architettura del museo, con la sua cupola in acciaio da cui filtra la luce del sole.

QASR AL HOSN FORT – Costruito nel 18° secolo, il forte è l’edificio più antico della città. Recentemente restaurato, ospita un museo con mostre, manufatti storici e film sulle origini di Abu Dhabi e sul suo sviluppo negli anni.

EMIRATES PALACE – Come il Burj Al Arab di Dubai, l’Emirates Palace è uno dei pochissimi hotel 7 stelle al mondo, e, a differenza del Burj Al Arab si può visitare gratuitamente. Inutile dire che qualunque cosa è brillante e scintillante: cristallo, madreperla, marmo, lampadari giganti. Pareti, soffitti e mobili, tutti ricoperti di doratura. C’è anche un distributore automatico di oro e l’hotel è famoso per il suo cappuccino cosparso di foglia d’oro. All’interno dell’Emirates Palace ci sono diversi bar e ristoranti aperti al pubblico.

QASR AL WATAN – Il Palazzo Presidenziale aperto al pubblico dal 2019 dallo sceicco Khalifa Bin Zayed Al Nahyan, sovrano di Abu Dhabi e presidente degli Emirati Arabi Uniti, per consentire ai visitatori di avere una migliore comprensione della cultura del suo Paese. Uno dei monumenti più importanti di Abu Dhabi insieme alla moschea, è un capolavoro architettonico e ha un magnifico interno ricoperto di oro e mosaici.

ISOLA DI YAS – L’isola di Yas ospita il circuito di formula uno e 3 parchi a tema:

-Il Warner Bros World, uno dei più grandi parchi a tema al coperto del mondo. Il parco è diviso in aree tematiche: Gotham City di Batman, Metropolis di Superman e una parte dedicata ai Looney Tunes. È stato eletto come il miglior parco a tema del mondo nel 2019.

Yas Waterworld, uno dei migliori parchi acquatici del mondo con scivoli, lagune, piscine con onde, boe e la più grande macchina delle onde al mondo.

Ferrari World, con le montagne russe più veloci del mondo (da 0 a 245 km h in 5 secondi!), una collezione di auto da corsa e simulatori che permetteranno di provare le sensazioni di essere un pilota da corsa.

SPIAGGIA SAADIYAT – Bellissima spiaggia con sabbia fine e acque turchesi, lunga 9 km e considerata una delle più belle degli Emirati. La spiaggia ha un’area pubblica, un beach club alla moda e due aree private per gli ospiti dell’hotel Park Hyatt e Saint Regis.

JEEP SAFARI NEL DESERTO – Da Abu Dhabi si può visitare il deserto e consiglio di farlo con un safari in jeep 4×4, che si arrampicano sulle dune sabbiose rendendo l’escursione emozionante e indimenticabile. Meravigliosi i paesaggi che si estendono a perdita d’occhio . Mozzafiato il tramonto che accende di rosso il deserto. Possibilità di cena tipica in una tenda beduina dove si può fumare il narghile’, assistere ad uno spettacolo di danza del ventre, farsi decorare mani e piedi con l’henne’ e provare l’ebbrezza di salire sulla gobba di un dromedario.

HOTELS

Park Hyatt Abu Dhabi – Magnifico hotel di lusso sulla spiaggia dell’isola Saadiyat,una delle più belle del Paese. Le camere sono lussuosamente arredate, con vetrate e decorazioni in tonalità tenui e un bagno a pianta aperta con vasca molto spaziosa e doccia a pioggia separata. 3 ottimi ristoranti fra cui Il Beach House Restaurant che regala viste panoramiche sulla spiaggia e sui giardini paesaggistici dell’hotel. Atarmia Spa e palestra.

The St. Regis Saadiyat Island Resort – Lussuoso hotel con accesso diretto alla spiaggia di Saadiyat, arredato in stile mediterraneo, con magnifiche e spaziose camere, 6 ristoranti e bar, 5 piscine e centro benessere con 12 sale di trattamenti e palestra.

Bab Al Qasr – Posizionato sulla bella corniche di Abu Dhabi, si trova su uno dei punti più belli della spiaggia del centro cittadino. Arredato in stile arabo, ha una magnifica hall con palme e spaziose camere dai toni caldi e design contemporaneo. Sontuosa spa in stile marocchino, una palestra ultramoderna, una piscina. L’offerta gastronomica dell’albergo annovera i piatti d’autore del ristorante peruviano e latino-americano Limo, e la possibilità di gustare esclusivi caffè arabici.

LE ESPERIENZE CHE RACCOMANDIAMO

-Passeggiare lungo la bella corniche

-Soggiornare sull’isola di Saadiyat per un relax balneare senza rinunciare alla movida della città

LE STRUTTURE CHE CONSIGLIAMO

(La selezione delle strutture viene fatta al momento dell’effettuazione del viaggio: ci scusiamo per eventuali variazioni nel corso del tempo)

Park Hyatt Abu Dhabi – Magnifico hotel di lusso sulla spiaggia dell’isola Saadiyat,una delle più belle del Paese. Le camere sono lussuosamente arredate, con vetrate e decorazioni in tonalità tenui e un bagno a pianta aperta con vasca molto spaziosa e doccia a pioggia separata. 3 ottimi ristoranti fra cui Il Beach House Restaurant che regala viste panoramiche sulla spiaggia e sui giardini paesaggistici dell’hotel. Atarmia Spa e palestra.

The St. Regis Saadiyat Island Resort – Lussuoso hotel con accesso diretto alla spiaggia di Saadiyat, arredato in stile mediterraneo, con magnifiche e spaziose camere, 6 ristoranti e bar, 5 piscine e centro benessere con 12 sale di trattamenti e palestra.

Bab Al Qasr – Posizionato sulla bella corniche di Abu Dhabi, si trova su uno dei punti più belli della spiaggia del centro cittadino. Arredato in stile arabo, ha una magnifica hall con palme e spaziose camere dai toni caldi e design contemporaneo. Sontuosa spa in stile marocchino, una palestra ultramoderna, una piscina. L’offerta gastronomica dell’albergo annovera i piatti d’autore del ristorante peruviano e latino-americano Limo, e la possibilità di gustare esclusivi caffè arabici.

INFORMAZIONI UTILI

DOCUMENTI DI VIAGGIO

Passaporto con validità di almeno 6 mesi, visto gratuito rilasciato all’arrivo per un soggiorno di massimo 60 giorni.

LINGUA

L’arabo è la lingua ufficiale. L’uso dell’inglese è molto diffuso nelle zone turistiche e negli ambienti di lavoro.

RELIGIONE

L’80% della popolazione professa l’islam sunnita, il 16% l’islam sciita, mentre il resto è composto da minoranze cristiane e induiste.

VALUTA

Dirham (AED). 1 euro = 5.68 dirham A.E.D. Il dirham (AED) è suddiviso in 100 fils. Le carte di credito internazionali sono accettate ovunque, i bancomat sono numerosissimi.

VACCINAZIONI E PRECAUZIONI SANITARIE

Non è richiesto nessun vaccino. In città, l’acqua del rubinetto è potabile, ma ha un sapore disgustoso perchè si tratta di un miscuglio di acqua del mare priva di sale e di acqua dolce. Quindi è consigliato bere acqua minerale fuori dagli alberghi.

ELETTRICITA’

220 V. Procurarsi un adattatore universale prima della partenza.

MANCE

La maggior parte dei bar e dei ristoranti includono il servizio nel conto. In caso contrario, è consigliato lasciare una mancia del 10%.

TELEFONO

Per chiamare gli Emirati Arabi Uniti dall’Italia, comporre lo 00 + 971 (prefisso del paese). Dagli Emirati Arabi Uniti verso l’Italia: 00 39 + n° desiderato comprensivo di 0 iniziale.

RICHIEDI INFORMAZIONI

    *campi obbligatori





    0