Top

Senegal

Paese dai panorami mozzafiato, spiagge selvagge, dune desertiche dal fascino infinito e una popolazione allegra e ospitale che esprime la sua dirompente vivacità in spettacolari opere musicali, artigianato, opere d’arte e bellissime stoffe dai colori brillanti.

La sua capitale, Dakar, è una città moderna e molto attiva, con una bella moschea e con molte attrazioni nei dintorni da visitare, come l’emblematico Lago Rosa, la simpatica isola di Goree che ospitava gli schiavi prima che venissero spediti in America, il deserto di Lampoul con le sue dune dorate.

Ma il cuore del Senegal che conserva intatte le antiche tradizioni e l’animo animista del paese, è la Casamance, una regione selvaggia dalla vegetazione lussureggiante che nasconde villaggi dal fascino primitivo raggiungibili solo attraverso i fiumi, dove si vive come nel passato, seguendo le guide degli stregoni, comunicando con tamburi o segnali di fumo, immersi in una meravigliosa serenità, dove i rumori della natura si amplificano nei silenzi della notte. Le sue spiagge dorate bagnate dalle onde impetuose dell’Oceano, invitano a lunghe passeggiate e intense riflessioni, la sua gente, avvolta in abiti dai colori sgargianti, offre sorrisi, gentilezza e cordialità.

ENTRA NEGLI ITINERARI PER VISUALIZZARE TUTTE LE FOTO

ITINERARI CHE CONSIGLIAMO

(Le informazioni contenute negli itinerari erano valide all’effettuazione del viaggio: ci scusiamo per eventuali successive variazioni)

3