Top

Mauritius, l’isola vip

LA NOSTRA ESPERIENZA A MAURITIUS

Mauritius è un’isola che offre ottimi soggiorni balneari grazie alle ottime strutture ricettive di tutte le categorie e soprattutto al servizio di alto livello che richiama turisti esigenti da tutto il mondo. Per chi vuole fare un minimo di attività ci sono però ottime escursioni giornaliere:

ISOLA DEI CERVI IN CATAMARANO – Escursione da non perdere, si tratta di una piccola isola situata all’interno della barriera corallina che racchiude Mauritius. Il suo nome è dovuto ai cervi che vennero portati dagli olandesi e che venivano usati per le battute di caccia. L’isola è famosa per le sue lingue di sabbia che affiorano dall’acqua cristallina e che fanno da contorno ad una natura rigogliosa. Qui si può trascorrere la giornata facendo snorkeling fra pesci colorati oppure passeggiare sull’isola.

TERRE DAI SETTE COLORI – Si trovano nella località di Chamarel, nella parte sud-ovest di Mauritius. Si tratta di un’area di circa 7500 mq dove si trovano dune di sabbia che hanno 7 colori diversi, dal rosso al viola al marrone, dal porpora al giallo, dal verde al blu, è uno spettacolo che non sembra naturale e invece lo è, si è formato dalla decomposizione della roccia vulcanica.

GIARDINO BOTANICO DI PAMPLEMOUSSES – E’ il giardino botanico tra i più belli del mondo, si trova a nord di Mauritius nell’omonima località, ricco di vegetazione tropicale, alberi secolari e meravigliose vasche di ninfee, ricco di percorsi da visitare, non si può che rimanere incantati da tanta “naturale” bellezza.

LA ROUTE DU THE’ – Alla scoperta delle piantagioni di tè dell’isola. Le prime piantagioni risalgono al 1892. La strada del tè inizia al Domaine Des Aubineaux, una villa coloniale del 1872 oggi adibita a museo, si dirige poi verso Domaine Bois Cheri situato sugli altopiani, dove si trova un museo con tutte le informazione sulla coltivazione del tè e del procedimento per ottenerlo, e termina con la visita alle piantagioni. Consigliamo di acquistare il tè perché è ottimo.

GANGA TALAO – E’ un lago vulcanico che occupa un cratere inattivo a 550 metri sul livello del mare. Si trova in una zona montuosa nel distretto di Savanne. Nel 1998 il lago venne dichiarato sacro ed oggi è meta di pellegrinaggio. Questa zona è ritenuta sacra dalla religione induista che racconta che il lago nacque da alcune gocce d’acqua proveniente dal Gange e trasportate da Shiva. Sulla strada che porta al lago si incontra anche una monumentale statua di Shiva alta 33 metri e il tempio del Gran Bassin, un meraviglioso complesso da visitare, facendosi pervadere dall’atmosfera di pace che vi regna.

LE ESPERIENZE CHE RACCOMANDIAMO

-Visitare i meravigliosi giardini di Pomplemousses

-Visitare il sud perché è la regione più verde e include le terre dai 7 colori

-Prevedere una giornata di relax all’Isola dei Cervi, uno dei punti più belli dove fare snorkeling

LE STRUTTURE CHE CONSIGLIAMO

(La selezione delle strutture viene fatta al momento dell’effettuazione del viaggio: ci scusiamo per eventuali variazioni nel corso del tempo)         

Beachcomber Cannonier – Situato lungo la costa nord-ovest di Mauritius, la più protetta e soleggiata dell’isola, a pochi minuti dall’animato villaggio di Grand Baie e ad un’ora circa dall’aeroporto internazionale. Il resort è immerso in un rigoglioso giardino tropicale di 9 ettari dove sono conservate delle fortificazioni originali che risalgono al periodo britannico, tra cui cannoni e l’antico faro. Si affaccia su tre splendide baie di sabbia bianca attrezzate con lettini e ombrelloni ad uso esclusivo degli ospiti dell’hotel. 283 camere distribuite in edifici a due piani, vista giardino o vista mare. 3 ristoranti: il Frangipanier, situato presso la piscina, è il ristorante principale con servizio a buffet; il Navigator, con vista sull’oceano, con menù gourmet à la carte e il Serenata, aperto solo a cena propone cucina italiana. L’hotel, ideale anche per famiglie, dispone di Kids club per bambini dai 3 agli 11 anni, Teens club 12-17 anni, biberoneria 0-3 anni. Il resort è dotato inoltre di palestra con sauna e hammam e di un meraviglioso centro SPA.

Le Victoria – Il resort di categoria 4 stelle, è situato a Pointe aux Piments, sulla costa nord-ovest di Mauritius, a metà strada tra il villaggio di Grand Baie e Port Louis, la capitale, a circa 60 km dall’aeroporto internazionale. Affacciato lungo una bella spiaggia di sabbia chiara in una baia protetta dai venti, ha un’atmosfera elegante con stile coloniale. Indicato sia per coppie che per famiglie. 254 camere di diverse tipologie tutte fronte mare e dotate di tutti i comfort. Dispone di 3 ristoranti: La Superbe, affacciato sulla splendida piscina, è il ristorante principale con servizio a buffet;  La Casa, direttamente sul mare, con atmosfera romantica, offre piatti di cucina mediterranea e l’Horizon in riva al mare offre piatti del miglior pesce pescato in giornata. Miniclub per bambini dal 3 ai 12 anni.

Beachcomber Le Paradis Golf Resort e SPA – Splendido resort 5 stelle, situato lungo la spiaggia della penisola di Le Morne, sulla costa sud-ovest dell’isola, immerso in un meraviglioso giardino tropicale di 100 ettari che si affaccia su una splendida spiaggia. Incorniciato da un campo da golf  a 18 buche e da giardini tropicali, è apprezzato per le sistemazioni di alto livello, un servizio d’eccellenza e per le numerose attività a disposizione dei clienti in un ambiente raffinato ma informale. Le 293 camere ampie e elegantemente arredate, sono distribuite in piccoli edifici a due piani, tutte orientate verso il mare. Punti di forza sono sicuramente il campo da golf che si snoda lungo il profilo di una baia spettacolare con alle spalle le montagne, e la SPA situata tra il campo da golf e la spiaggia in un contesto di rara bellezza, 8 cabine, saune, hammam e piscina, luogo ideale per rilassarsi. Kids club per bambini dai 3 ai 12 anni. Per la sera intrattenimenti musicali e discoteca.

INFORMAZIONI UTILI

DOCUMENTI DI VIAGGIO 

Passaporto in corso di validità. Per viaggi turistici fino a 90 giorni, non è richiesto il visto ma occorre essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.

VACCINAZIONI 

Non è richiesto alcun tipo di vaccinazione per chi si reca a Mauritius direttamente dall’Italia. Il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio per tutti i viaggiatori di età superiore ad 1 anno provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia (con l’esclusione di Panama), nonchè per i viaggiatori che abbiano anche solo transitato per più di 12 ore nell’aeroporto di un Paese a rischio di trasmissione della malattia.

VALUTA 

La valuta locale è la rupia mauriziana.

LINGUA 

Le lingue prevalentemente utilizzate nell’uso quotidiano sono il creolo e il francese, ma la maggioranza della popolazione è bilingue e parla sia inglese che francese.

CLIMA 

Il clima è tropicale, piacevole tutto l’anno. Esistono due stagioni principali: quella calda e umida, da novembre a marzo con temperature intorno ai 25°-30°, quella più fresca da aprile ad ottobre con temperature tra i 24°-28° con possibili venti sulla costa orientale. Durante questo periodo, infatti, si consiglia di soggiornare sulla costa occidentale.

FUSO ORARIO 

Quando in Italia vige l’ora solare si aggiungono 3 ore; mentre con l’ora legale, 2 ore.   CORRENTE ELETTRICA

220 volt. Si consiglia di munirsi di adattatori universali.

RELIGIONE 

L’Induismo è la religione più praticata, ma affiancata dal culto del Cristianesimo, Islam e Buddismo quale frutto degli influssi religiosi e culturali provenienti da Europa, Africa, India e Cina.

TELEFONO 

Per telefonare a Mauritius dall’Italia comporre il prefisso internazionale 00230. Per telefonare in Italia comporre invece il prefisso internazionale 0039, seguito dal prefisso della città e dal numero dell’abbonato. La copertura GSM /3G è eccellente.

MANCE 

Non obbligatorie, ma gradite.

RICHIEDI INFORMAZIONI

    *campi obbligatori





    0