Top

Canada e Hawaii, agosto 2022

ITINERARIO DI VIAGGIO

Canada e Hawaii, 6-28 agosto 2022

06 AGOSTO:     FIRENZE-CALGARY-BANFF                                KM 148             ca ore 1,40

Partenza dall’aeroporto di Firenze con volo Lufthansa delle ore 10.30, cambio a Francoforte e arrivo a Calgary alle ore 15.40. Ritiro delle auto a noleggio e partenza per Banff National Park e sistemazione in hotel.

07 AGOSTO:     BANFF N.PARK

Siamo nella regione dell’Alberta dove Banff e Jasper, attraversati dalle Montagne Rocciose per tutta la loro estensione, sono i monumenti naturali più famosi e fra i più spettacolari del Canada. Impetuose cascate alimentano laghi cristallini dai riverberi color turchese, blu zaffino e smeraldo, per poi proseguire in corsi d’acqua impetuosi attraverso canyons che sembrano non avere fondo. Fitte foreste rivestono le valli incorniciando splendidi prati alpini che esplodono in variopinte distese di fiori sembrando cartoline che prendono vita. Tutto fa da cornice ad una fauna selvaggia ricca di orsi, cervi, alci, lupi, caribù, puma e tante varietà di uccelli.

Dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1984, la vastità e l’intensità dei due parchi sprigionano una forza che toglie il respiro. Le loro montagne, simili a giganteschi castelli che puntano al cielo, le loro vallate e i loro laghi, offrono tantissime opportunità di contatto con la natura, dagli sport alle passeggiate o al semplice, pieno relax.

Banff, istituito nel 1885, è il terzo parco più antico al mondo e senza dubbio uno dei più famosi. Meta di turismo da moltissimo tempo, ha visto nascere la sua omonima cittadina ricca di negozi, ristoranti e locali notturni, come raramente si vede all’interno di un parco naturale.

In mattinata giro sulla Banff Gondola, cabinovia che in 10 minuti porta sulla cima della Sulphure Mountain per godere dello splendido panorama. Passeggiata nella natura per visitare le Bow Falls e in serata meritato relax nella Upper Hot Springs Pool, la sorgente termale che ha dato iniziale notorietà a Banff, con acque ricche di minerali che sgorgano da una profondità di 2 chilometri e mezzo sotto la Sulphure Mountain, ad una temperatura costante fra 32 e 46 gradi.

08 AGOSTO:     BANFF-JASPER                                                KM 303            ca ore 3,50

Partenza alle ore 07.30. Oggi percorreremo la Icefield Parkway, il tratto di 230 km che va da Lake Louise a Jasper, la strada più in quota e più spettacolare del Nord America, una delle più spettacolari al mondo, che ci consentirà di “volare” fra le frastagliate vette delle Rocky Mountains. Faremo alcune soste lungo il percorso che ci permetteranno di apprezzare a pieno le attrazioni più belle dei due parchi che si susseguono senza confine.

Alle ore 11.00 appuntamento per la visita dell’Athabasca Glacier, che fa parte del Columbia Icefield, uno dei ghiacciai più accessibili e maestosi del Nord America che copre un’area di circa 6 kmq e misura fino a 300 metri nel punto più spesso. Visiteremo il ghiacciaio sugli ice explorer che sono dei mezzi a metà fra bus e camions, con passeggiata di 20 minuti sul ghiacciaio. Termineremo l’avventura con lo skywalk, una pista lunga 400 mt sospesa fra i ghiacciai con pavimento trasparente, da dove si ammira un indescrivibile spettacolo sulle montagne, ghiacciai e cascate.

Prima di arrivare a Jasper, visiteremo le cascate Sunwapta, molto pittoresche e facilmente visibili da un view point e le cascate Athabasca, non grandi ma particolarmente impetuose. Arrivo a Jasper nel pomeriggio e tempo per godersi la località e fare una passeggiata.

Il parco di Jasper, 22 anni più giovane di Banff, ha una superfice del 40% più ampia del vicino, una fauna almeno 3 volte più numerosa e la metà dei visitatori: siamo immersi nella natura incontaminata, dove gli animali vagano liberi e dove si può ancora percepire l’anima selvaggia e incorrotta di un luogo isolato dal mondo e ancora in parte inesplorato.

Potremo percorrere il Discovery Trail, facile sentiero di 8 km che costeggia il perimetro della cittadina di Jasper e offre bellissime vedute sulla natura circostante, oppure prendere il Jasper Skytram per volare sulla cima della Whistler Mountain. Sistemazione in hotel.

09 AGOSTO:     JASPER-LAKE LOUISE                                       KM 232            ca ore 2,50

Ripercorreremo indietro la Icefield Parkway fino a Lake Louise.

Sosta al Weeping Wall view point, un’imponente parete rocciosa che, nei mesi estivi, si trasforma in un mare di cascate: le acque impetuose si riversano dalla cima creando un suggestivo alone di vapore.

Visita del Peyto Lake, dal colore incredibilmente azzurro che si raggiunge con una bella passeggiata di circa 1 ora andata e ritorno. Arrivo a Lake Louise per pranzo.

Lake Louise è uno dei luoghi che fa di Banff quel fenomeno che oggi tutti conoscono, una meraviglia naturale impossibile da descrivere. Intorno alle straordinarie acque dalle sfumature turchesi, madre natura mette in mostra tutta la sua spettacolare imponenza. Famoso per i bei sentieri escursionistici, per la presenza di grizzly e per le sale da tè, il Lake Louise è noto purtroppo anche per le orde di turisti che richiama e che condividono uno dei panorami più spettacolari delle Rocky Mountains, quello che da più di un secolo conquista l’immaginazione di alpinisti, artisti e visitatori.

Alloggeremo al prestigioso Fairmont Chateau Lake Louise, arroccato sulle sponde del lago. La costruzione originale di questo opulento hotel risale al 1890 ed oggi è divenuto l’icona della località per la sua fantastica posizione panoramica ritenuta una delle più invidiabili al mondo.  Dall’hotel partono un paio di sentieri panoramici che conducono ad alcune sale da tè in stile alpino arroccate sul lago. Il più popolare, con difficoltà media, è il “Lake Agnes Tea House”, 3,4 km (solo andata) che passa dal Mirror Lake fino all’Agnes lake e la sua omonima tea house quasi sospesa fra le nuvole.

Un’altra interessante attrazione è la Lake Louise Gondola, una funivia che porta sulla cima del monte Whitehorn, per una magnifica veduta a volo di uccello sul lago, con possibilità di avvistare qualche grizzly che gira nel parco.

10 AGOSTO:      LAKE LOUISE-KAMLOOPS                                   KM 443            ca ore 5,10

Partenza al mattino verso un bellissimo percorso panoramico che attraversa la regione montuosa delle Rocky Mountains occidentali e dei Kootenay della British Columbia. Il paesaggio delle montagne si dispiega maestoso con profonde vallate solcate da fiumi spumeggianti, pareti di roccia a picco, praterie alpine e susseguirsi di vette frastagliate e chiazzate di neve.

Da Lake Louise lasciamo subito la regione dell’Alberta per entrare nella British Columbia. Breve sosta a Field, storica cittadina sulla linea ferroviaria che offre uno spettacolare panorama sul fiume.

Attraverseremo lo Yoho National Park, Patrimonio Unesco. Impetuose rapide formate da fiumi alimentati da ghiacciai sono l’immagine rappresentativa della selvaggia bellezza di questo parco, con vette torreggianti, possenti cascate, laghi glaciali e belle praterie. Lo Yoho include al suo interno il parco Depositi Fossili di Burgess Shale che tutela gli straordinari depositi fossili dell’era cambriana del Mt.Stephen e Mt.Field risalenti a 515milioni di anni fa e contenenti i resti di creature marine fra le prime forme di vita esistenti sulla terra.

Sosta alla cascata Takakkaw, che, con un saldo di 255 mt sulle rocce sottostanti, è la seconda più alta del Canada, 800 mt di passeggiata dal parcheggio, e all’Emerald Lake, pittoresco lago verde smeraldo orlato da boschi e circondato da montagne imponenti, luogo imperdibile dello Yoho National Park.

La Hwy 1 da Golden a Revelstoke attraversa il Glacier National Park, Patrimonio naturale dell’Unesco, che offre straordinarie vedute su montagne e ghiacciai, uno dei luoghi al mondo più soggetti alle valanghe a causa della forte pendenza delle montagne innevate. Attraverseremo il Rogers Pass, molto probabilmente uno dei passi montani più belli che vi capiterà di valicare. Dopo il passo sosteremo all’ Helmock Grove Boardwalk, dove una passerella di legno lunga 400 mt si snoda attraverso un’antica foresta pluviale di tsughe, che possono raggiungere i 70 mt di altezza.

Visita di Revelstoke, cittadina carica di suggestioni storiche. Il suo piccolo centro è disseminato di palazzi d’epoca e alle sue spalle il bellissimo Mt.Revelstocke National Park.

Arrivo a Kamloops in serata. Kamloops, set del film Power Rangers, è una cittadina piacevole e vivace, con una galleria di artisti regionali, un’esposizione di affascinanti fotografie di inizio Novecento e un trenino a vapore che offre escursioni nei vagoni d’epoca. Diciamo un piacevole punto di sosta nella via dei parchi. Sistemazione in hotel.

11 AGOSTO:       KAMLOOPS-VANCOUVER                                    KM 354            ca ore 3,45

Prima colazione in hotel. Continueremo a percorrere la Hwy 1 che costeggia il Fraser River famoso per il rafting e per il suo bel canyon che offre altri bei paesaggi lungo il percorso. Arrivo a Vancouver prima di pranzo.

Vancouver, capitale della British Columbia, è una delle città con il più alto indice di qualità della vita. Un mare e un cielo strepitosi circondano una metropoli spensierata dove natura, città e movida convivono in armonia. Downtown è un caleidoscopio di quartieri dalle caratteristiche inconfondibili: Commercial drive ricca di caffè bohèmien e originali boutiques, la modaiola Main street, Gastown ricca di ristoranti e bars, Kitsilano con le sue caratteristiche case in legno, la sua spiaggia molto frequentata dagli amanti della tintarella e bellissima vista sullo skyline della città.

Canada Place, paragonato all’Opera House di Sydney per le sue vele bianche protese verso il cielo, è uno degli edifici più caratteristici di Vancouver, centro congressi e terminal per le navi da crociera; lo Science World, sormontato da una spettacolare cupola geodetica, entusiasma i visitatori di tutte le età e l’Art Gallery che ospita importanti mostre d’arte contemporanea, è diventata uno dei punti di riferimento del panorama culturale cittadino. Il Museum of Anthropology, con una spettacolare collezione di pali totemici e sculture dei nativi, è il più bel museo di Vancouver.

Lo Stanley Park occupa un’area di 404 ettari sull’estrema punta della città che si tuffa nell’oceano, uno scenario naturale avvolto in una sorta di aurea mistica, con foresta pluviale, laghi, opere d’arte e tanto altro.

Nel pomeriggio inizieremo a visitare la città. Sistemazione in hotel.

12 AGOSTO:      VANCOUVER

Giornata dedicata alla visita della città e dello Stanley Park.

13 AGOSTO:      VANCOUVER- UCLUELET                                     KM 257            ca ore 5,15

Partenza con le auto a noleggio per Vancouver Island, la più grande isola abitata tra la costa occidentale nordamericana e la Nuova Zelanda (500 km di lunghezza e 100 di larghezza) alla quale si accede con 1 ora e 40 di traghetto dalla costa. Disseminata di pittoreschi centri abitati e nello stesso tempo immersa nella natura, l’isola offre esperienze che proiettano lontano anni luce dal continente movimentato e a volte caotico.

 

Sosta durante il percorso a Port Alberni, piccolo centro che un tempo viveva di pesca e industria del legname, oggi reinventato come centro turistico per sports all’aperto. Qui potremo pranzare al Bare Bones Fish and Chips, all’interno di una chiesa sconsacrata, che serve ottimi fish and chips di salmone, merluzzo o halibut, cucinati in tre modi diversi.

Tofino e la meno turistica Ucluelet, sono i principali centri della Pacific Rim National Park Reserve, dove le onde dell’oceano s’infrangono su spiagge dalla natura selvaggia, e colline ammantate di foreste sembrano innalzarsi direttamente dal loro sferzare in un suggestivo e ininterrotto spettacolo.

Negli ultimi anni la località è diventata una delle mete turistiche più ambite dell’isola, in estate per le sue spiagge, in inverno per lo “storm-watching” (osservazione del mare in tempesta, uno degli spettacoli più famosi della British Columbia). Tofino, un tempo frequentata da hippy, oggi è modaiola e ricca di raffinati ristoranti e vivaci birrerie, ambita meta di turisti che amano le attività all’aperto. Ucluelet è la sorella assopita e tranquilla dal fascino selvaggio. Sistemazione in hotel.

In serata possibilità di percorrere tutto o in parte il Wild Pacific Trail, una delle passeggiate costiere più belle del Pacific Rim, che si snoda lungo scogliere sferzate dalle onde, costeggia un faro molto pittoresco ed entra in parte nella foresta. Ovunque abbondano uccelli marini, ricci di mare e stelle marine dai colori purpurei, viola e arancio. Durante il cammino possibilità di avvistare balene o delfini in relativa lontananza e molti animali, fra i quali gli orsi bruni, per questo è sconsigliato uscire dal sentiero.

14 AGOSTO:      TOFINO

In mattinata visita di Long Beach e Cox Bay, ampie spiagge sabbiose con onde impetuose incorniciate da una foresta pluviale primaria che è un vero museo vivente. Possibilità di rilassarsi in spiaggia osservando i numerosi surfisti che sfrecciano fra le onde, oppure passeggiare lungo la spiaggia, nella foresta primaria o intorno ad una palude coperta di muschi. Alle ore 13.00 partenza per un’escursione della durata di 4 ore, con barca privata, per l’avvistamento di balene, leoni marini, foche, delfini, aquile, lupi, aironi blu, lontre di fiume. Arriveremo sull’isola di Meares, dove osserveremo gli orsi bruni che, durante la bassa marea, escono sulle spiagge a caccia di granchi e pesci di cui sono ghiotti.                        

15 AGOSTO:      UCLUELET-CAMPBELL RIVER                               KM 246            ca ore 3,10       

Oggi ritorniamo nella cost orientale di Vancouver Island e attraverseremo l’area chiamata Lighthouse Country (regione dei fari), chilometri di costa ricca di belle spiagge con mare adatto per nuotare.

Visiteremo il Coombs Old Country Market, vasto complesso di negozi di specialità alimentari locali e di artigianato, faremo un bagno o una passeggiata a Qualicum Bay che durante la bassa marea ha una spiaggia di sabbia enorme.

Arrivo a Campbell River nel pomeriggio. La cittadina, i cui abitanti sostengono essere la capitale mondiale del salmone, segna un po’ il confine della civiltà di Vancouver Island, oltre il quale si trovano solo terre e coste selvagge. Offre un pittoresco porticciolo pieno di barche, un bel lungomare dal quale è possibile avvistare le foche, una via principale con negozi e ristoranti e un pittoresco molo affollato di pescatori. Sistemazione in hotel.

16 AGOSTO:      CAMPBELL RIVER-KNIGHT INLET

Alle ore 09.30 partenza con idrovolante per Glendale Cove, mezz’ora di volo con spettacolare vedute sui fiordi.

Trasferimento al Knight Inlet Lodge, un lodge galleggiante su un fiordo in un’area selvaggia e remota del Pacifico nord-occidentale nota come Knight Inlet. Sistemazione nelle camere riservate. Essendo il fiordo più lungo della costa della British Columbia , Knight Inlet offre ai visitatori uno scenario spettacolare sullo sfondo di cime montuose che si tuffano nell’Oceano. Tonalità variegate di blu e verde si fondono perfettamente tra foresta, oceano e cielo, in questo luogo di immenso silenzio e di immenso potere.

Glendale Cove ospita una delle più grandi concentrazioni di orsi grizzly nella British Columbia. Non è raro che ci siano fino a 40 orsi entro 10 chilometri dal lodge durante l’alta stagione autunnale, quando i salmoni stanno tornando al fiume. Sebbene siano abbondanti in autunno, non è l’unica stagione in cui possono essere avvistati: a partire dalla fine di aprile gli orsi tornano all’estuario dalle tane invernali e iniziano l’anno nutrendosi di carici, piante grasse, erbe e cirripedi che abbondano in quest’area durante il periodo estivo. Questo è il momento di vedere, da vicino, i piccoli cuccioli emergere dall’acqua con le loro madri. Il resort include tutti i pasti con bevande e vino, tutte le attività di avvistamento orsi in barca e tour scenografico.

17 AGOSTO:      KNIGHT INLET-VICTORIA                                     KM 265             ca ore 3,15

Prima colazione al lodge e partenza alle ore 10.00 per il rientro in idrovolante a Campbell River (arrivo ca alle ore 11.00) e proseguimento per Victoria.  Attraverseremo Nanaimo e, come prima tappa, sosteremo a Cowichan Bay, minuscolo e suggestivo paesino di case in legno su palafitte dai colori vivaci, annidato in una insenatura della costa, con le montagne sullo sfondo. Seconda sosta a Brentwood Bay per visitare i Butchart Gardens, un’esplosione di fiori dalle mille specie e colori, una delle principali attrazioni di Vancouver Island. Visita anche dei vicini Victoria Butterfly Gardens, dove migliaia di farfalle variopinte (75 specie) volano libere in un grande ambiente protetto. Arrivo a Victoria in serata, sistemazione in hotel.

18 AGOSTO:      VICTORIA

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della graziosa città con importanti musei, bei negozi, belle gallerie d’arte e ristoranti all’avanguardia. Poiché Victoria vanta una delle migliori reti di piste ciclabili del Canada, potremo anche fare un bel giro in bicicletta. Interessanti da visitare il Royal BC museum, definito il più bello della British Columbia che include la sezione di storia naturale con un enorme mammut, la sezione sulla storia e cultura delle first Nations, con bella esposizione di maschere, e una ricostruzione dell’antica città coloniale; il Craigdarroch Castle, elegante dimora di un ricco magnate dell’800, con interni riccamente decorati con legni pregiati, vetrate policrome e mobili di antiquariato; infine il Miniature World per gli appassionati di modellismo.

19 AGOSTO:      VICTORIA-VANCOUVER-HONOLULU                                   KM 111               ca ore 3,00

Prima colazione in hotel. Nella tarda mattinata partenza per l’aeroporto di Vancouver e rilascio delle auto.

Partenza alle ore 17.30 con arrivo a Honolulu alle 20.45. Ritiro delle auto a noleggio e trasferimento in hotel.

Oltre 130 isole vulcaniche formano il Paradiso Tropicale dell’arcipelago delle Hawaii, fatto di spiagge dorate, cascate, foreste lussureggianti, vulcani affascinanti e inquietanti, antiche tradizioni e onde perfette che attirano surfisti da tutto il mondo: il paesaggio esotico che tutti sognano!

A 4000 km di distanza dalla costa degli Stati Uniti, le Hawaii sono l’arcipelago più isolato al mondo. Le cinque isole principali, O’ahu, Moloka’i, Maui, Hawai’i (detta anche Big Island) e Kaua’i, si allungano per 805 km in mezzo all’Oceano Pacifico. Honolulu, capitate dello Stato, si trova su O’ahu, terza isola per dimensioni, la più moderna e più popolata, con paesaggi spettacolari, piantagioni lussureggianti e spiagge tropicali. Il centro di Honolulu è affollato da enormi grattacieli, dal Palazzo Reale, da bei templi giapponesi, da case di missionari con architettura del New England, dal quartiere esotico di Chinatown, ricco di mercatini all’aperto e bancarelle che vendono lei, le caratteristiche ghirlande di fiori, da locali di spogliarelli, da mercatini di pesce e da molto altro.

A cinque km dal centro, la bella Waikiki, una delle spiagge più famose al mondo: 4 km di sabbia dorata frequentata da cira 65.000 persone al giorno che si rilassano al sole, nuotano, passeggiano o fanno surf. Fra le tante attrazioni dell’isola, interessante la visita di Pearl Harbour, tristemente noto per il bombardamento giapponese del 7 Dicembre 1941, che fece più di 2000 vittime, distruggendo 18 navi e provocando l’entrata in guerra degli Stati Uniti.

19-27 AGOSTO: HONOLULU

Soggiorno balneare a Waikiki Beach, con auto a disposizione per visitare l’isola.

27 AGOSTO:      HONOLULU-FIRENZE

Rilascio delle auto all’aeroporto e partenza alle ore 09.00, cambio volo a San Francisco e a Monaco..

28 AGOSTO:     FIRENZE

Arrivo a Firenze alle ore 21.10.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Quota individuale in camera doppia a partire da 6.000 euro

La quota include:

-Voli Lufthansa e Air Canada con 1 bagaglio da imbarco di 23 Kg e bagaglio a mano

-21 pernottamenti negli hotels sotto indicati

-3 prime colazioni, 1 pranzo e 1 cena

-Auto a noleggio per tutto il viaggio con tutte le assicurazioni e spese di rilascio in luogo diverso, guidata da uno dei partecipanti

-Escursione sul ghiacciaio con ingresso alla skywalk

-Tutte le visite e attività, tasse parco e mance al Knight Inlet Lodge

-Escursione in barca di 4 ore a Tofino

-Visto d’ingresso in Canada e alle Hawaii (USA)

-Accompagnatore dall’Italia

-Cambio dollaro canadese applicato: 1 EURO= 1.45

 

La quota non include:

-Le assicurazioni medica e annullamento da valutare a parte

-Benzina, parcheggi, autostrade e tutte le spese per le auto

-Ingressi e tasse parchi tranne dove diversamente specificato

LE STRUTTURE PROPOSTE

(OB solo notte-BB con colazione-FBB pensione completa e bevande)

06-08 AGOSTO BANFF             -BUFFALO MOUNTAIN LODGE                                                     -OB

Lodge 4 stelle in stile rustico situato su Tunnel Mountain. Un tranquillo rifugio di montagna fra i più piacevoli di Banff, il lodge è circondato da 9 acri di imponenti abeti, pini e abeti rossi, ma a soli 15 minuti a piedi o 3 minuti in auto dai negozi, dalla vita notturna e dai ristoranti offerti nel centro di Banff. Le camere hanno un fascino rustico dato da un mix di travi a vista, vasche con piedi a zampa di leone e caminetti in pietra. Vasca idromassaggio all’aperto con acqua riscaldata. Il rinomato ristorante del lodge, Sleeping Buffalo, è stato recentemente rinnovato e riflette i paesaggi naturali e lo stile di vita di montagna.

08-09 AGOSTO JASPER            -TEKARRA LODGE                                                                    -OB

Il complesso di baite più suggestivo del parco, è posizionato sulle rive dell’Athabasca River, tra alberi di alto fusto e un gran senso di serenità. Le baite sono costruite in legno massello e pietra locali, con caminetti in pietra e balcone per godersi i panorami mozzafiato sulle montagne e osservare la fauna selvatica, che spesso include cervi, alci e scoiattoli. Il ristorante del lodge usa ingredienti locali freschi, tra cui bisonte dell’Alberta, cinghiale, pollo ruspante e trota. Dal tagliere di salumi al brie al forno, gli antipasti sono deliziosi e tutto il menu è concentrato sul cibo canadese. Una tradizione di Tekarra è quella di usare i pastelli per disegnare sulle nostre tovaglie durante i pasti!

09-10 AGOSTO LAKE LOUISE     -DEER LODGE

Situato a pochi minuti a piedi dall’incantevole Lake Louise, il Deer Lodge è una testimonianza di un’epoca passata e conserva gran parte della struttura e dell’arredamento originali in tronchi scolpiti a mano. Costruito nel 1923 come casa da tè, il lodge è stato ufficialmente aperto come hotel nel 1925., poi completamente rinnovato e restaurato nell’ inverno nel 1985. Oggi l’hotel avrebbe bisogno di un vero restyling, ma riesce ancora a trasmettere un fascino rustico di altri tempi ed è l’unica alternativa al costoso Chateau per rimanere vicini al lago senza problemi di parcheggio o di lunghe code nei periodi estivi. Le camere standard sono molto piccole. Il ristorante serve piatti locali

10-11 AGOSTO    KAMLOOPS       -PLAZA HOTEL                                                                         -OB

Classico hotel di media categoria aperto nel 1928 e rinnovato di recente in un elegante stile d’epoca. Sicuramente l’hotel più caratteristico della città.

11-13 AGOSTO    VANCOUVER      -VICTORIAN

Hotel di media categoria dalla posizione centralissima, è costituito da due edifici della facciata in mattoni, con spazi aperti e soffitti alti. Il primo e centrale edificio, Victoria, fu costruito nel 1898 in occasione della grande corsa all’oro per ospitare cercatori, esploratori e nuovi arrivati ​​in cerca di oro nell’ aspra Columbia Britannica. Il secondo edificio, Victoria Block, fu costruito nel 1908 in soli cinque mesi per ospitare i numerosi uffici per il boom immobiliare di inizio secolo. Convertito in hotel, oggi ha ambienti restaurati, con camere standard con bagni condivisi, moderne superior con bagno privato e camere legacy, di nuova creazione, con elementi dell’edificio originale come mattoni a vista e finestre e soffitti molto alti. Infissi contemporanei vengono aggiunti insieme a pavimenti in legno duro e bagni piastrellati in pietra. Il ristorante, osteria Autostrada, è ispirato a un’osteria casual italiana, con piatti genuini e ingredienti di qualità.

13-15 AGOSTO   UCLUELET         -WATER’S EDGE SHORESIDE SUITES

Situato nel porto protetto, su un lembo di terra circondato dall’acqua dell’Ucluelet Inlet, Water’s Edge ha meravigliosi spazi aperti che offrono panorami mozzafiato e possibilità di avvistare animali selvatici quali leoni marini, lontre marine, uccelli costieri, aquile e orsi. Ha appartamenti di diverse categorie, con terrazzi panoramici e alcuni vasca idromassaggio. Rilassante Aveda Spa e ristorante coreano con splendido patio che si affaccia sul porto turistico.

15-16 AGOSTO   CAMPBELL R.    -COMFORT INN                                                                         -OB

Nuovo hotel 4 stelle moderno fronte mare in centro di Campbell River, con piscina coperta e vasca idromassaggio.

16-17 AGOSTO   KNIGHT INLET    -KNIGHT INLET LODGE                                                              -FBB

Lodge galleggiante su un fiordo in un’area selvaggia e remota del Pacifico nord-occidentale. Il lodge è una moderna struttura composta da 5 galleggianti di cemento, oltre a edifici di supporto. Tutte le camere sono dotate di comodi letti queen size e bagni privati ​​con docce. Il resort è rifinito con pannelli di cedro occidentale e rivestimenti di stecche per conferirgli un aspetto e un’atmosfera della British Columbia della costa occidentale. Ci sono 2 aree esterne del ponte, una completa di caminetto a gas, per rilassarsi nelle calde serate estive.

17-19 AGOSTO   VICTORIA           -AMETHYST INN, heritage b&b                                                    -BB

Splendida casa vittoriana di fine ‘800 perfettamente conservata, costruita da David Williams Higgins, arrivato a Victoria nel 1858 sulla scia della corsa all’oro e divenuto personaggio di spicco nella storia della città. Higgins fu attivo in quasi tutti gli aspetti della scena politica e degli affari locali. Organizzò e divenne il primo presidente del Victoria Fire Department. Fu membro del Board of Education dal 1866 al 1869. Membro del consiglio comunale, fu restituito alla legislatura provinciale come membro del distretto di Victoria nel 1886. Tre anni dopo divenne presidente della Camera, posizione che ricoprì per nove anni. In qualità di uomo d’affari promosse e servì nel consiglio di amministrazione del sistema ferroviario elettrico di Victoria, che ha operato dal 1889 al 1948. Nel 1885 costruì un grande alloggio all’italiana che chiamò “Regents Park”, che rifletteva perfettamente la sua posizione nella comunità. I suoi due piani e mezzo presentavano colonne verticali sul lato di Fort Street e balconi con balaustre in legno sopra la veranda e le vetrate. Una sala da pranzo e un salotto dominavano il piano nobile, mentre una scala squisitamente intagliata conduceva alle dieci camere da letto del piano superiore. Higgins morì nel 1917, all’età di 83 anni, ed è sepolto, accanto alla moglie Mary, nel Ross Bay Cemetery. Restaurato con cura, “Regents Park”, si trova oggi esattamente dove è stato costruito, risorto come Amethyst Inn, un maestoso e appropriato ricordo dell’uomo la cui prosa colorata in libri come Mystic Spring e Passing of a Race ha riportato in vita la storia antica di Victoria.

19-27 AGOSTO  HONOLULU        -AQUA OASIS, A JOY HOTEL                                                           -BB

L’Aqua Oasis è un boutique hotel luminoso e arioso, decorato con pareti di vegetazione e dotato di un tranquillo laghetto di carpe koi e tartarughe. Terrazza solarium e intima piscina. Ristorante Aloha Steak House dove si possono gustare ottime bistecche.

OPPURE CON SUPPLEMENTO

09-10 AGOSTO LAKE LOUISE     -FAIRMONT CHATEAU LAKE LOUISE-camere vista lago                   -OB

Resort di lusso della prestigiosa catena Fairmont, arroccato sulle sponde del lago, questo famoso e opulento hotel vanta una delle posizioni più invidiabili al mondo. La costruzione, risalente al 1890 e ampliata nel 1925, è considerata da alcuni un capolavoro architettonico, e le viste mozzafiato che si godono sul lago e sul ghiacciaio rendono irrinunciabile un soggiorno in questo hotel per chi si ferma a Lake Louise e se lo possa permettere. Hotel storico in stile tradizionale, ha un ottimo centro benessere, un health club con piscina coperta riscaldata e fitness, 8 punti ristoro. Possibilità di gustare la cucina regionale a base di ingredienti biologici del Fairview Dining Room, o un pasto internazionale all’iconico lakeview lounge, che sembra volare sul lago, o cenare nella Walliser Stube, che serve fonduta di formaggio, chateaubriand e fonduta di cioccolato per dessert, e vanta una collezione di vini dal pavimento al soffitto. In loco sono presenti anche uno sport bar e un negozio di specialità gastronomiche aperto 24 ore su 24.

11-13 AGOSTO    VANCOUVER      -ROSEWOOD GEORGIA                                                              -OB

Le recenti opere di rinnovamento hanno riportato questo edificio del 1927, in pieno centro di Vancouver, al suo antico splendore e oggi il Rosewood, 5 stelle, è l’albergo più bello della città. Storico hotel in stile classico molto elegante, ha zone comuni decorate con opere d’arte astratta, camere arredate nei toni della terra e del caffè con grandi vasche da bagno e alcune con viste spettacolari su downtown. Nell’ Hawksworth Restaurant, lo chef David Hawksworth e il suo team qualificato, utilizzando tecniche culinarie tratte dalla variegata eredità della Columbia Britannica, trasformano i migliori ingredienti biologici e frutti di mare disponibili, sia a livello locale che da tutto il Canada, in piatti rinomati. Il Garden Terrace offre una varietà di piatti leggeri ispirati alle tapas in un sofisticato bar all’aperto e in un ambiente lounge tra vegetazione sontuosa e luci soffuse. La 1927 Lobby Lounge è un luogo accogliente ed elegante per cocktail retrò e piatti informali per godersi un aperitivo di lusso.

19-27 AGOSTO  HONOLULU        -‘ALOHILANI WAIKIKI BEACH RESORT                                           -OB

Lussuoso hotel davanti alla spiaggia di Waikiki (la strada lo separa dalla spiaggia), con inusuale lobby all’aperto con un affascinante Ocenarium di oltre 1 milione di litri, unico fra i resorts di Honolulu. Le eleganti camere sono tutte vista mare frontale o parziale. Ampia terrazza con piscina di acqua di mare a sfioro sull’Oceano con bar aperto giorno e notte che offre ottimi cocktails e pasti veloci. Da una deliziosa colazione a piatti informali e pasti memorabili, la selezione di ristoranti include l’unico dello chef Morimoto a Oahu. La cucina di fama mondiale di Iron Chef Morimoto rende l’offerta gastronomica dell’hotel una delle migliori delle Hawaii. Con la sua visione e creatività, il menu integra ingredienti tradizionali, asiatici e occidentali, offrendo specialità come anatra alla pechinese, costolette appiccicose, kalbi coreani, dim sum e tradizionali fritture nel wok. Al Momosan Ramen & Sake by Morimoto invece si gustano ottimi noodles, gyoza, sushi e uno dei migliori ramen. L’O Bar nella lobby, con vista sull’Ocenarium, offre cocktails e happy hours drinks. Palestra, 2 campi da tennis e Spa.

 

INFORMAZIONI UTILI

DOCUMENTI DI VIAGGIO

È richiesto il passaporto con validità di almeno sei mesi dalla data d’ingresso nei Paesi, dell’autorizzazione eTA per il Canada e Esta per le Hawaii, entrambe da fare online. L’autorizzazione eTA ha durata di cinque anni, l’Esta 2 anni, o fino a scadenza del passaporto e sono incluse nel costo del viaggio.

VACCINAZIONI

Non è richiesto alcun tipo di vaccinazione per chi si reca in Canada e Hawaii direttamente dall’Italia.

VALUTA E CARTE DI CREDITO

La moneta locale in Canada è il dollaro Canadese (CAD) ad oggi: 1 EURO=1.55 CAD ca, alle Hawaii il dollaro americano (USD) ad oggi: 1EURO=1.16 USD ca. Sono accettate tutte le maggiori carte di credito, anche per le piccole spese. È necessario che almeno uno dei partecipanti sia in possesso di una carta di credito, in quanto viene sempre richiesta a garanzia da parte delle strutture al momento del check in e dei noleggi auto.

LINGUA

Nelle aree che tocchiamo in questo viaggio, la lingua ufficiale è l’Inglese.

FUSO ORARIO

Il Canada e gli Stati Uniti comprendono molti fusi orari, ma nel nostro itinerario sono 3:

Alberta -8h; British Columbia -9h; Hawaii -12. L’ora legale in Canada è in vigore dalla seconda domenica di marzo alla prima domenica di novembre, mentre le Hawaii non hanno ora legale, infatti in inverno il fuso è -11.

CORRENTE ELETTRICA

110 volts in entrambi i paesi. È necessario munirsi di una presa tipo “americana” a lamelle piatte.

TELEFONO

Per telefonare in Italia da entrambi i paesi si deve comporre lo 01139 seguito dal numero di telefono del destinatario.

MANCE

La mancia è consigliata nei ristoranti e nei bar in quanto il servizio spesso non è incluso nel conto ed è prassi lasciare circa il 15%. È inoltre consigliata per i tassisti (15%). Valido per entrambi i paesi.

CLIMA

La stagione migliore per visitare il Canada dipende da che tipo di attività si vogliono fare: in inverno ci si va per sciare o fare attività sul ghiaccio, o per lo storm-watching, mentre l’estate è il periodo migliore per visitare i parchi e le città.

Da Calgary a Kamloops resteremo su altitudini superiori a 1.000 mt.(Calgary 1.045 mt-Banff 1.380 mt- Columbia Icefield 3.000 mt-Jasper 1.060 mt-Lake Louise 1.600 mt- Emerald Lake 1.300 mt), quindi la temperatura diurna potrebbe aggirarsi intorno ai 20-22 gradi, ma la sera e notte scenderà drasticamente anche sotto i 10 (ghiacciaio e passi montani a parte dove sarà fresco anche durante il giorno), mentre dopo Kamloops la temperatura diurna sarà simile ma la sera difficilmente scenderà sotto i 14-15 gradi. Vancouver e Victoria sono le uniche città dove in inverno si possono avere temperature sopra lo zero. Agosto è uno dei mesi più soleggiati.

Le Hawaii hanno un buon clima durante tutto l’anno, ma il periodo migliore per visitarle rimane comunque l’estate, con temperature che si aggirano intorno ai 30 gradi di giorno e 20-25 di notte, ma con piacevoli venti che rinfrescano l’aria, e l’acqua del mare ha temperature più piacevoli.

RICHIEDI INFORMAZIONI

    *campi obbligatori





    0