Top

Africa del Sud, mosaico di paesi

ITINERARIO DI VIAGGIO

1°GIORNO: ITALIA-CAPE TOWN

Partenza in serata dall’Italia per Cape Town, pernottamento in volo.

2°GIORNO: CAPE TOWN

Arrivo in mattinata a Cape Town, Sidafrica e trasferimento privato in hotel.

Nel pomeriggio visita orientativa della splendida città, che si affaccia sull’oceano ed è dominata da una scenografica montagna chiamata Table Mountain, la quale, durante la sera, quand’ è illuminata, le dona un aspetto quasi fiabesco. Se il tempo lo permetterà, saliremo con la teleferica sulla sua vetta, da dove si gode una magnifica vista. Cape Town è la più antica città del Sudafrica, ed oggi ha una superficie di 187.000 ettari e 3 milioni di abitanti. Negli ultimi anni ha avuto un forte sviluppo turistico e commerciale, che ha visto la nascita del “Waterfront”, il vivace quartiere del porto, completamente ristrutturato ed oggi fulcro della vita cittadina, con i suoi negozi, ristoranti e pubs. Pernottamento.

3°GIORNO: PENISOLA DEL CAPO

Prima colazione e partenza per l’escursione dell’intera giornata alla Penisola del Capo che comprende:

i giardini botanici di Kirstenbosch; giro di circa 30 minuti dell’isola delle foche in battello; la colonia dei pinguini a Boulder’s Beach; la riserva del Capo di Buona Speranza, dove vedremo l’incontro dei 2 oceani (Atlantico e Indiano). pranzo a base di pesce al ristorante “Black Marlin”. Pernotto in hotel.

4°GIORNO: CAPE TOWN

Prima colazione in hotel. Giornata libera con possibilità di effettuare escursioni facoltative. Pasti liberi. Pernottamento.

5°GIORNO: CAPE TOWN-VICTORIA FALLS

Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Partenza con il volo per Victoria Falls, a cavallo fra lo Zambia e lo Zimbabwe. Trasferimento in hotel. Pasti e pomeriggio liberi. Possibilità di rilassarsi nelle piscine dell’hotel, oppure fare shopping al mercatino dell’artigianato di Victoria Falls, oppure escursioni facoltative, come il rafting sul fiume Zambesi, famoso in tutto il mondo per le sue rapide mozzafiato; il giro in elicottero sulle cascate; la passeggiata a dorso di elefante nel bush africano. Pernottamento.

6°GIORNO: VICTORIA FALLS

Dopo la prima colazione, visita delle Cascate Victoria. Scoperte nel 1855 dall’esploratore scozzese David Livingstone, rappresentano sicuramente uno spettacolo unico al mondo. Riversano 545 milioni di litri di acqua nel fiume Zambesi e danno vita a quello splendido fenomeno chiamato “mosi oa tunya”, il fumo tonante, esempio di forza della natura. Pranzo libero.

Nel tardo pomeriggio, partenza per la crociera sul fiume Zambesi, sulla barca coloniale African Queen, per ammirare il tramonto africano. Cena sulla barca. Rientro in hotel e pernottamento.

7°GIORNO: VICTORIA FALLS-PARCO CHOBE (BOTSWANA)

Prima colazione e partenza per il parco Chobe in Botswana.

Paese dagli incredibili contrasti, il Botswana, è considerato uno degli ultimi paradisi da scoprire, anche attraverso lo studio della popolazione Boshimana, che vive qui da oltre 10.000 anni, completamente refrattaria ad ogni forma di progresso.

Arrivo al lodge e pranzo. Pomeriggio dedicato al fotosafari nel parco Chobe, certamente uno dei parchi più belli del Botswana, celebre per i suoi splendidi branchi di elefanti. I fotosafari verranno effettuati a bordo di veicoli scoperti di massimo 8 posti e in barca lungo il fiume Chobe. Rientro al lodge, cena e pernottamento.

8°GIORNO: PARCO CHOBE

Intera giornata dedicata ai safari fotografici. Colazione pranzo e cena al lodge. Pernottamento.

9°GIORNO: PARCO CHOBE-PRETORIA

Ultimo fotosafari all’alba. Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Livingstone, partenza con il volo per Johannesburg. Trasferimento a Pretoria, capitale amministrativa del Sud Africa, teatro principale del sistema dell’apartheid, che qui nacque e fu portato avanti. Breve visita della città e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

10°GIORNO: PRETORIA-RISERVA PRIVATA EDENI

Prima colazione e partenza per la riserva privata di Edeni, ai bordi del Parco Kruger, il più grande del Sud Africa. Le riserve private sono degli enormi spazi in cui gli animali vivono in piena libertà, dove è possibile respirare l’affascinante atmosfera africana. Qui i safari vengono effettuati a bordo di veicoli scoperti con esperti rangers che ci permetteranno di ammirare a distanza ravvicinata tantissimi tipi di animali: leoni, leopardi, ghepardi, impala, kudu, zebre, giraffe ecc. I fotosafari vengono fatti al sorgere del sole per ammirare il risveglio della natura africana, e al tramonto, per cogliere gli animali nel momento della caccia.

Pranzo al lodge, tempo per relax in piscina e fotosafari pomeridiano.Cena al lodge e pernottamento.

11°GIORNO: RISERVA PRIVATA EDENI

Intera giornata dedicata ai fotosafari con tempo per relax nella piscina del resort. Colazione, pranzo e cena al lodge. Pernottamento.

12°GIORNO: RISERVA PRIVATA EDENI-MPUMALANGA-BLYDE RIVER CANYON-HAZYVIEW

Dopo un ultimo safari, colazione al lodge e partenza verso la Panoramic Route del Mpumalanga, chiamato “Svizzera Sudafricana”. E’ una regione celebre per i suoi panorami mozzafiato, che alternano montagne a canyon, cascate e corsi d’acqua, villaggi dove il tempo sembra essersi fermato, campi di avocado e piantagioni di banane. Visita del God’s Window, spettacolare punto panoramico; del Bourke’s Luck Potholes, bizzarre buche cilindriche scavate nella roccia dai mulinelli dei fiumi; dell’antico villaggio minerario Pilgrim’s Rest e dello spettacolare Blyde River Canyon, lungo quasi 30 km, uno delle meraviglie naturali del Sud Africa. Pranzo libero. Cena folkloristica allo Shanga Cultural Village, per assaporare le tradizioni di una delle tante etnie Sudafricane. Pernottamento in hotel a Hazyview.

13°GIORNO: HAZYVIEW-MPUMALANGA- MAPUTO

Prima colazione e partenza per Maputo, capitale del Mozambico. Il viaggio durerà circa 4 ore, salvo code alla frontiera che solitamente sono abbastanza lunghe.

Arrivo a Maputo e sistemazione in hotel. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita della città, considerata una delle più belle di tutta l’Africa, senz’altro quella con la più spiccata personalità architettonica. Se ci sarà tempo visiteremo il mercato di Xipamanine, uno dei mercati più africani d’Africa. In vendita si trova tutto l’occorrente per lo stregone.

Cena libera, Maputo offre svariati ristoranti di pesce e locali alla moda dove si balla a ritmo di samba e salsa. Pernottamento.

14°GIORNO: MAPUTO-ISOLA DI BAZARUTO

Prima colazione e trasferimento all’aeroporto. Volo per Vilanculos, poi proseguimento in barca per l’isola di Bazaruto, l’isola più grande dell’arcipelago, a 600 km da Maputo, famosa per le sue bellissime spiagge bianche che si affacciano sull’ Oceano Indiano e per la sua barriera corallina, conosciuta da tutti i sub più esperti del mondo.

Sistemazione in hotel. Giornata a disposizione con trattamento di pensione completa. Pernottamento.

15°-17°GIORNO: SOGGIORNO MARE ISOLA DI BAZARUTO

Soggiorno balneare con trattamento di pensione completa.

Possibilità di fare snorkelling, immersioni, escursioni in barca a motore o a vela, sci d’acqua, pesca d’altura.

18°GIORNO: MOZAMBICO-ITALIA

Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Vilanculos. Partenza per Johannesburg e poi volo per il rientro in Italia.

19°GIORNO: ITALIA

Arrivo in Italia.

LE ESPERIENZE CHE RACCOMANDIAMO

-Soggiornare in una delle riserve private del Kruger per avere più possibilità di vedere tutte le specie di animali

-A Capetown salire sulla Table Mountain per poter “volare” sulla città

-A Capo di Buona Speranza salire sulla torretta per vedere la sottile linea di incontro dei 2 Oceani

-Visitare i vigneti di Stellenbosch

-Sorvolare le cascate Victoria in elicottero

-Fare snorkelling a Bazaruto per poter vedere i bellissimi fondali

-Assaggiare i granchi che sono la specialità di Bazaruto

LE STRUTTURE CHE CONSIGLIAMO

Al tempo dell’effettuazione di questo tour avevo scelto strutture semplici ma molto carine. Oggi che sto condividendo le mie esperienze di viaggio, a distanza di 20 anni, molti di quegli hotels probabilmente non esisteranno più o saranno cambiati, quindi non sto a menzionarli. Il Sudafrica ha strutture ricettive di ogni categoria e il servizio e la pulizia hanno ovunque un buon livello, quindi anche la scelta delle categorie più economiche difficilmente può risultare sbagliata.

INFORMAZIONI UTILI

DOCUMENTI DI VIAGGIO

Passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla scadenza e con 2 pagine libere.

Visti per Zimbabwe, Zambia e Mozambico acquistabili in loco.

VACCINAZIONI

Non sono richieste vaccinazioni obbligatorie, ma consigliata la profilassi antimalarica per Botswana/Mpumalanga/Mozambico.

FUSO ORARIO

Un’ora in avanti durante l’ora solare, stesso orario durante l’ora legale

LINGUA

La lingua ufficiale di tutti i paesi è l’inglese, ma sono molto diffuse varie lingue locali diverse da paese a paese. In Sud Africa le lingue ufficiali sono 11, ma le più diffuse sono l’inglese, xhosa, zulu e afrikaans.

MONETA

In Sud Africa la moneta ufficiale è il Rand, In Zimbabwe il dollaro dello Zimbabwe, in Zambia il Kwacha, in Botswana il Pula e nel Mozambico il Metical

ELETTRICTA’

220 volt occorrono adattatori poiché le spine in alcune zone sono a 3 punte

GUIDA

La guida è a sinistra

RICHIEDI INFORMAZIONI

    *campi obbligatori





    0